Dalla Redazione Investor, servicer e debt buyer NPL e crediti deteriorati

doValue ammessa al segmento STAR di Borsa italiana

doValue, società quotata a piazza affari dal 14 luglio 2017, ha reso noto di aver ricevuto, con provvedimento di Borsa Italiana, l’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie sul segmento Euronext Star Milan del mercato Euronext Milan. Si tratta del segmento dedicato alle imprese con requisiti di eccellenza in termini di trasparenza, comunicazione, liquidità e corporate governance (requisiti già ampiamente soddisfatti dalla società). Come parte dell’ammissione allo Star, la società ha ingaggiato Mediobanca in qualità di specialista, in conformità con quanto previsto dal Regolamento di Borsa Italiana.
Secondo quanto riportato da Milano Finanza, doValue ha oltre 150 miliardi di euro di asset in gestione tra Italia, Spagna, Portogallo, Grecia e Cipro, nel 2021 ha registrato ricavi lordi pari a circa 572 milioni e un ebitda di circa 201 milioni esclusi gli elementi non ricorrenti. Il primo trimestre 2022 ha registrato nuovi mandati per 4,9 miliardi, asset in aumento del 2,1% a 152,6 miliardi, ricavi netti a 116 milioni, +4% rispetto allo stesso periodo 2021, e un utile metto di 8,9 milioni, +63%. A gennaio il gruppo ha presentato il piano industriale 2022-2024 che prevede per fine 2024 asset stabili a 160 miliardi e un utile netto in aumento a un tasso annuo composto pari a circa il 15% tra il 2021 e il 2024 e un impegno di distribuire un dividendo cumulato di almeno 200 milioni sempre negli esercizi 2021-2024 con un aumento medio composto annuo della cedola unitaria del 20% come minimo.

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X