Dalla Redazione NPL e crediti deteriorati

BPEr Cessione da 1 miliardo

Bper sta mettendo a punto la cessione di un portafoglio di crediti in sofferenza del valore lordo superiore a un miliardo di euro da completare nella seconda parte del 2021. Lo si legge nella relazione semestrale del gruppo bancario modenese che a fine luglio ha avviato formalmente l’operazione con la cessione giuridica dell’asset a uno Special Purpose Vehicle. La vendita di sofferenze avverrà con una cartolarizzazione assistita da Gacs.

Al 30 giugno 2021 le sofferenze deteriorate del gruppo Bper ammontano a un valore lordo di 2,34 miliardi di euro, mentre il dato netto è di 916,2 milioni di euro con una copertura del 60,9%.

Nella relazione semestrale, la banca segnala inoltre che, nelle scorse settimane, è stata finalizzata, nell’ambito dell’operazione chiamata Mandalorian, la cessione di portafoglio di sofferenze small tickets (oltre 5 mila debitori) di 82,5 milioni di valore lordo a un investitore professionale a fronte del pagamento per contanti del corrispettivo pattuito.

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X