Scelti per voi

Le sofferenze bancarie ai livelli di dieci anni fa

Forte calo delle sofferenze bancarie in gennaio, che si sono posizionate sui livelli di dieci anni fa. Dal rapporto mensile dell’Abi emerge che le sofferenze nette ammontavano a 25,9 miliardi di euro, in calo del 22,9% da gennaio 2019 e del 56,5% da gennaio 2018. L’associazione ha precisato che la situazione delle sofferenze e la qualità del credito non dovrebbero finire sotto pressione a causa della crisi sanitaria: le moratorie sui finanziamenti faranno in modo che l’emergenza non abbia un impatto negativo. L’obiettivo delle moratorie, è fare in modo che le aziende sane si trovino nella condizione di ripartire, senza avere problemi di liquidità legati alla crisi del coronavirus.

Fonte: Italia Oggi

Redazione Credit Village

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INFORMAZIONE IMPORTANTE : Si comunica che in ottemperanza all'emergenza sanitaria per evitare il diffondersi del COVID-19 e alle relative disposizioni ministeriali, la sesta edizione del CvSpringDay è stata rinviata. La nuova data dell'evento verrà comunicata prossimamente. Ci scusiamo per eventuali disagi creati. Grazie.Sito Ufficiale Evento
+
X