Scelti per voi

Phinance Partners: completato l’acquisto di tre portafogli di crediti non performing per Euro 100 milioni

Phinance Partners ha concluso con successo, in qualità di Arranger e Advisor delle società di cartolarizzazione PES e POS, l’acquisto pro-soluto di tre portafogli di crediti non performing unsecured per un valore lordo complessivo di circa 100 milioni di euro.
Tale acquisto porta il totale dei portafogli NPL già acquistati e cartolarizzati dai due veicoli ad oltre 750 milioni di euro nel settore utilities ed a oltre 200 milioni di euro nel settore degli NPL bancari.
I tre acquisti sono avvenuti nel mese di dicembre dai cedenti ACEA, nel settore dei non performing utility receivables, di cui Phinance già detiene la leadership sul mercato italiano, e da Banca Sella e BCC Credito al Consumo nel settore degli NPL finanziari.
Il portafoglio ACEA è stato acquistato in partnership con la società A-Zeta, mentre i due portafogli finanziari sono stati acquistati in partnership con la società Si Collection, Gruppo Sigla Credit, entrambe con il ruolo di Special Servicer.
I titoli emessi rispettivamente da PES e da POS a valere su queste operazioni saranno sottoscritti da investitori istituzionali e professionali. 130 Finance svolge le funzioni di calculation agent e RON, Centotrenta Servicing è il master servicer della cartolarizzazione, mentre gli aspetti legali dell’operazione sono stati curati dallo studio legale DLA Piper.
La due-diligence, il coordinamento e monitoraggio delle attività di recupero saranno svolte da NPR Management, società ex art.115 controllata da Phinance Partners.

Fonte: Phinance Partners

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X