Scelti per voi

BPER Banca cederà Npl sino a 1,2 miliardi

Il quotidiano finanziario descrive l’operazione di cessione, da parte di BPER Banca, di un portafoglio di crediti deteriorati per un controvalore compreso tra 1 e 1,2 miliardi di euro che sarà smaltito attraverso una cartolarizzazione garantita dallo Stato, la cosiddetta Gacs.
MF ricorda che “la garanzia consente di avere un rating investment grade sulla tranche senior della cartolarizzazione, quella più sicura che solitamente viene acquistata dalla banca originator”.

L’operazione potrebbe essere completata entro la prima metà dell’anno e arriva “nell’ambito di un programma di derisking avviato negli anni scorsi su cui il nuovo piano industriale pone particolare enfasi”.

Un altro istituto in procinto di cedere npl sarebbe la Popolare di Sondrio e resta alta infine l’attenzione per il processo di derisking a cui sta lavorando il Montepaschi.

Fonte: SoldiOnline

Redazione Credit Village

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INFORMAZIONE IMPORTANTE : Si comunica che in ottemperanza all'emergenza sanitaria per evitare il diffondersi del COVID-19 e alle relative disposizioni ministeriali, la sesta edizione del CvSpringDay è stata rinviata. La nuova data dell'evento verrà comunicata prossimamente. Ci scusiamo per eventuali disagi creati. Grazie.Sito Ufficiale Evento
+
X