Investor, servicer e debt buyer NPL e crediti deteriorati

Prelios e Wikicasa partnership su immobili distressed

Prelios e Wikicasa hanno reso nota la creazione di una partnership strategica per lo sviluppo di un portale dedicato
alla compravendita professionale di immobili distressed. Nell’ambito di questo progetto lo storico portale Casaclick.it, di proprietà di Prelios, entrerà a far parte del network Wikicasa, piattaforma partecipata dai quattro principali gruppi immobiliari italiani (Gabetti, Tecnocasa, Re/Max e Tempocasa)

La piattaforma Casaclick sarà ceduta a Wikicasa, che aggiunge così un altro tassello nella propria strategia di crescita – dopo aver acquisito lo scorso anno il portale Commerciali.it, operatore specializzato nel segmento degli immobili per l’impresa e le attività commerciali – nel quadro del crescente consolidamento del settore dei portali immobiliari, guidato da parte di pochi operatori più grandi e strutturati.

L’operazione di cessione di Casaclick, nato nel 2001 dall’unione di Casapark e Domusclick, rientra nella collaborazione con Wikicasa che il Gruppo Prelios ha avviato nell’ambito del proprio percorso di Open Innovation, volto ad accelerare la realizzazione di nuovi servizi facenti leva sull’ecosistema proptech.
Grazie alla partnership con Wikicasa, Prelios avrà accesso a una base solida e qualificata di asking price per il proprio AVM Premium (sistema di valutazione automatizzata degli immobili sviluppato dal Gruppo Prelios), e potrà presto mettere a disposizione del mercato un portale dedicato alla compravendita professionale di immobili distressed.

Mauro Cavagna, Chief Technology and Processes Officer di Prelios, afferma: “Wikicasa è una realtà giovane e in forte crescita, con la quale abbiamo condiviso un ampio progetto di partnership all’insegna dell’innovazione tecnologica, fondamentale nell’odierno scenario di mercato, che ci consentirà di accelerare lo sviluppo di soluzioni a supporto dei nostri core business”.


Pietro Pellizzari, CEO di Wikicasa, commenta così l’operazione: “E’ per noi un onore e motivo di orgoglio prendere in consegna Casaclick. Incrementeremo così la visibilità per i nostri clienti premium e punteremo ad allargare la base degli inserzionisti; il nostro è un progetto di sistema che vede gli agenti immobiliari come fulcro centrale della rivoluzione digitale in atto nel settore.”

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X