Comunicati Stampa

Mercato NPE: i dati 2020 e le previsioni 2021 nel primo evento Credit Village dell’anno, con la collaborazione del Gruppo Fire in diretta dagli studi Class CNBC di Milano

Appuntamento con “Building sustainable resilience” il 29 gennaio alle ore 11: live dagli studi
televisivi di Class ed in collegamento video, i maggiori player del settore si confronteranno
sull’evoluzione futura del mondo del credito.

22 gennaio 2021- Manca una settimana esatta al primo evento dell’anno dedicato al mercato NPE, “BUILDING SUSTAINABLE RESILIENCE: come il mercato NPE ri-progetta il futuro gestendo l’emergenza”, che si terrà il prossimo 29 gennaio, alle ore 11, live dagli studi TV di Class CNBC, in diretta streaming.

Con questa TV & Digital Conference, realizzata in collaborazione con il, Gruppo Fire, Credit Village apre il 2021 diffondendo in esclusiva i dati sul mercato NPE raccolti dal suo Osservatorio NPE Market, il primo e più completo oggi sul mercato. Partendo, infatti, da una panoramica su quello che è successo nel mercato delle sofferenze negli ultimi 5 anni, il confronto si concentrerà sull’analisi del 2020, per scoprire nel dettaglio com’è andato l’anno segnato dalla pandemia.

Svariati i numeri inaspettati, a cominciare da quello sulle transazioni che, a dispetto delle previsioni, non ha registrato alcun crollo, né in termini di operazioni né di valore di GBV transato.
Insieme ai principali player del mercato, cercheremo di capire come il settore si sta organizzando per affrontare le nuove sfide in atto, rese ancora più urgenti dall’emergenza sanitaria. E’ ormai certo che stia per arrivare sul mercato una nuova ondata di sofferenze e sarà utile condividere gli spunti degli esperti per trasformarla in un’opportunità per far ripartire il sistema economico, con un occhio ai nuovi indirizzi che arrivano dalle autorità di vigilanza. Tenendo conto che le parole d’ordine del 2021 sembrano essere proprio resilienza e sostenibilità.

La scaletta dell’evento è fitta di interventi. Si parte alle ore 11 con il focus sul mercato NPE 2020, a seguire un confronto sulle previsioni al 2021-2022 e per finire un dibattito sulla gestione dei volumi ordinari e di quelli straordinari prossimi venturi.

Sotto la guida del giornalista Class CNBC Carlo Cerutti, in studio, insieme al Direttore Editoriale Credit Village, Gianpaolo Luzzi e al Direttore Centro Studi dell’Osservatorio Nazionale NPE Market Credit Village, Roberto Sergio, ci saranno Alberto Vigorelli, AD del Gruppo Fire e Giovanni Bossi, Founder di Cherry mentre in collegamento si alterneranno Corrado Angelelli, Partner di Greenberg Traurig Santa Maria, Alfredo Balzotti, AD e CEO di Aquileia Capital Services, Mirko Briozzo, Vice Direttore Generale e Chief Business Officer di Credito Fondiario, Giovanni Gilli, Presidente di Intrum Italy, Riccardo Marciò, Responsabile Area Npl del Gruppo Banco Desio, Massimo Prestipino, Head of Non Core Special Credit di UniCredit Group, Alberto Sondri, Executive Director di Cribis Credit Management, Claudio Torcellan, Partner e Head of Financial Services Area South-East Europe di Oliver Wyman, con la partecipazione di Gianfranco Torriero, Vice Direttore Generale di ABI.

Un appuntamento da non perdere per i player del mondo degli NPE, per poter cogliere le principali dinamiche della gestione futura del credito, area chiave per la ripresa economica del Paese.

L’evento è gratuito e per partecipare è sufficiente registrarsi al link seguente: https://cvstreamday.com/partecipa/

Per leggere il comunicato stampa scarica il PDF

Redazione Credit Village

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

X