NPL e crediti deteriorati Scelti per voi

Phinance Partners e Sorec completano l’acquisto da illimity di un portafoglio Npl granulare da 129 milioni di euro di valore nominale

illimity Bank S.p.A. (“illimity” o la “Banca”) annuncia di aver concluso una transazione di cessione a Phinance Partners S.p.A. (“Phinance Partners”) e SOREC S.r.l. (“SOREC”) avente ad oggetto crediti non-performing (“NPL”) per un valore nominale lordo complessivo di circa 129 milioni di euro (“Gross Book Value”) e riferibili a circa 4.500 posizioni.
In dettaglio, il portafoglio ceduto da illimity è composto da crediti unsecured, relativi a posizioni granulari e in prevalenza retail, acquistati dalla Banca nel 2019 nell’ambito di un’operazione di investimento in un portafoglio di grande dimensione sul mercato primario.
Le società Phinance Partners e SOREC, che hanno agito rispettivamente in qualità di Arranger e Special Servicer, e congiuntamente di Advisors di LEX S.r.l. (“LEX”), il veicolo di cartolarizzazione che ha acquistato i crediti da illimity, rafforzano la loro partnership nel segmento dei crediti NPL small tickets unsecured. La collaborazione tra Phinance Partners e SOREC è stata avviata con la prima operazione condotta con illimity a febbraio 2020 e con questa operazione il valore complessivo dei crediti acquistati dal veicolo LEX nel corso del 2020 ha superato i 310 milioni di euro. I titoli emessi da LEX sono stati sottoscritti da investitori istituzionali e professionali e dagli advisors Phinance e SOREC.
L’operazione rappresenta per illimity la terza cessione rilevante di crediti non strategici rispetto al posizionamento della Banca, che si focalizza su crediti distressed corporate, e conferma un approccio dinamico di gestione del portafoglio che consente di cogliere le opportunità del mercato.

Per leggere la versione integrale del comunicato stampa clicca qui.

Fonte:

SOREC   

illimity

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X