Dalla Redazione Investor, servicer e debt buyer NPL e crediti deteriorati

JV Intrum Intesa: rumors sull’esercizio della prelazione.

Secondo alcuni rumors riportati dal quotidiano Il Messaggero sarebbe in discussione un riassetto della partnership tra Intesa Sanpaolo e Intrum Italy per la gestione dei crediti deteriorati.

Secondo i termini dell’accordo, il contratto di servicing avrebeb una durata decennale, tuttavia l’istituo di credito si è riservato la possibilità di riacquistare da Intrum il 51% della piattaforma di recupero che al momento è detenuto dall’investitore scandinavo. Al lavoro sulle ipotesi di riassetto ci sarebbero gli advisor che hanno assistito la JV iniziale: Mediobanca, Goldman Sachs e lo Studio Chiomenti.

La ridiscussione dell’accordo potrebbe essere lagata alla scarsa soddisfazione per i risultati conseguiti fino ad oggi e ai punti di contatto con un altra alleanza, sul fronte dei crediti UTP in essere con Prelios , operatore che di recente è stato messo in vendita dal fondo Davidson Kemper (leggi il nostro articolo)

 

Redazione Credit Village

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X