Rassegna Stampa

Real estate Italia, segnali di ripresa dopo un semestre nero

Il 2019 è stato un anno record per gli investimenti corporate nel mercato immobiliare italiano, con 12,3 miliardi di euro di investimenti, di cui il 75% esteri. Le prospettive erano rosee anche per il 2020 ma la crisi economica innestata dal Covid-19 ha avuto un effetto “flash-back” nel settore del real estate, con dinamiche simili a quelle di 5-6 anni fa.

Per leggere l’articolo scarica il PDF

 

X