Scelti per voi

Dl Cura Italia: stima cessione Npl per 20 mld, di cui 12 da banche

I crediti deteriorati ceduti da societa’ finanziarie e non, nel 2020, saranno pari a 20 miliardi, di cui 12 dalle banche, 4 da altri e 4 da indotti. Lo stima la relazione tecnica al decreto legge Cura Italia da oggi in vigore per affrontare l’emergenza Coronavirus. L’ipotesi che fa la relazione tecnica preparata dal ministero dell’Economia e’ di una conversione pari al 20% delle deduzioni (perdite, Ace) per circa 4 miliardi. Il credito per imposte anticipate Dta sarebbe pari a 1,058 miliardi ai fini Ires.

Fonte: Radiocor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X