Dalla Redazione NPL e crediti deteriorati

Crediti immobiliari, accordo tra Intrum Italy e Immobiliare.it per una gestione più trasparente degli asset under management

L’accordo siglato qualche giorno fa tra Intrum Italy, società partecipata da Intesa Sanpaolo (49%) e Intrum Group (51%), e Immobiliare.it, prepara il settore delle sofferenze immobiliari ad una operativita’ che renderà la gestione dei portafogli immobiliari e dei crediti in sofferenza garantiti da ipoteca piu’ fluido e meglio assorbibile dalla clientela retail.

“L’intento dell’accordo con Immobiliare.it è quello di dare piena evidenza al mercato di tutte le asset class che ci vedono come proprietari o come gestori di crediti immobiliari affinchè il mercato possa essere sensibilizzato su quelle che sono le nostre proposte – commenta a Credit Village Carlo Balbiani, Head of Transaction Management Real Estate di Intrum Italy – Attualmente gestiamo diversi portafogli immobiliari (leasing repossess o immobili acquistati in asta dalle Reoco che gestiamo) e portafogli di crediti in sofferenza con sottostante immobiliare.

L’ intento è quello di voler comunicare al mercato in maniera trasparente e puntuale quello che abbiamo in portafoglio con l’evidenza delle garanzie che ci sono dietro.

Si tratta di una forte spinta verso il mercato retail e crediamo che questa attività produrrà un maggiore visibilità a favore di chi è interessato a comprare oltre a fornire ai nostri investitori un costante aggiornamento su come il mercato retail percepisce l’immobile in vendita o il bene a garanzia del credito”.

Grazie all’accordo Intrum potrà contare quindi sulla maggiore visibilità del portale immobiliare.it, a cui si potrà accedere anche direttamente dalla pagina www.intrum.it/resales. Si inizia con un portafoglio di circa 3.000 immobili, composto da asset di proprietà (immobili residenziali, uffici, capannoni e hotel), e immobili in asta.

Nella partnership è incluso anche l’utilizzo del gestionale Getrix, software di proprietà di Immobiliare.it che consente di ottimizzare il lavoro, permettendo di avere un unico sistema di monitoraggio delle attività effettuate dal network di oltre 300 agenti immobiliari che, in tutta Italia, collaborano con Intrum. Tutto quanto rappresentato si trasforma anche in un vantaggio per gli investitori, che sono costantemente aggiornati sull’andamento del mercato e come lo stesso percepisce il sottostante a garanzia del credito su ogni singola posizione.

Nei prossimi giorni sarà pubblicata sul nostro sito l’intervista integrale ad Intrum Italy.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X