Scelti per voi

UniCredit conclude con successo la vendita dell’intera partecipazione detenuta in Mediobanca

Il corrispettivo dell’operazione ammonta a circa €785 milioni, risultanti dalla vendita di circa no. 74,5 milioni di azioni ordinarie di Mediobanca ad un prezzo di €10,53 per azione.

UniCredit S.p.A. (“UniCredit“) annuncia di aver completato con successo la procedura di accelerated bookbuilding per la cessione a investitori istituzionali di circa 74,5 milioni di azioni ordinarie detenute in Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. (“Mediobanca” o la “Società“), corrispondenti a circa l’8,4 per cento del capitale azionario esistente della Società, al prezzo di €10,53 per azione (l'”Offerta“). Il regolamento dell’Offerta è previsto in data 11 novembre 2019.

La partecipazione oggetto dell’Offerta rappresenta l’intera partecipazione detenuta da UniCredit nella Società.

Il prezzo incorpora uno sconto del 2,3 per cento circa rispetto all’ultimo prezzo di chiusura di Mediobanca pre-annuncio.

L’impatto atteso dell’operazione, che sarà contabilizzata nel 4T 2019, è sostanzialmente neutrale sul CET1 capital ratio del Gruppo UniCredit.

Per tale operazione, UniCredit si è avvalsa di BofA Securities, Morgan Stanley e UniCredit Corporate & Investment Banking in qualità di Joint Bookrunners.


Fonte: UniCredit 

Redazione Credit Village

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X