Dalla Redazione

L’inarrestabile ascesa del colosso polacco. Intervista a Piotr Krupa, CEO KRUK SA

Sig. Krupa ci racconta qualcosa di lei, il percorso lavorativo che l’ha portata al suo ruolo attuale in KRUK?

P.K. Sono nato a Szczawno-Zdrój, una piccola città nel Sud della Polonia nel 1972. Nel 1996 mi sono laureato in Law and Administration all’Università di Breslavia. Dopo la laurea ho intrapreso e completato un training per giudici ed in seguito sono diventato consulente legale. Tuttavia non ho dedicato la mia carriera alla professione legale e nel 1998 ho creato il mio business.
Nel 1998 ho fondato la casa editrice legale KRUK. Ero coautore di libri sulle leggi nelle telecomunicazioni, sulle normative riguardanti la protezione giuridica delle persone disabili e la gestione dei laboratori protetti. In quel periodo KRUK ha pubblicato sette libri che ancora oggi rappresentano importanti testi di riferimento per gli studenti di legge, gli avvocati e gli specialisti operanti in questi settori. Il nome della mia società deriva proprio da questo. KRUK significa corvo in Polacco e la mia idea era quella di scrivere libri unici – corvi bianchi (‘rara avis’) – i libri che ognuno desidererebbe avere nella propria libreria. Dopo due anni dedicati alla scrittura di libri, abbiamo scoperto una nicchia nel mercato NPL. E’ da qui che è nata la storia di KRUK come società di gestione del credito.

Ci presenta un po’ meglio anche KRUK S.A.? In particolare, in che modo siete entrati nel mercato NPL? Qual’è la sua struttura, i suoi principali settori di intervento e le sue peculiarità?
P.K. All’inizio del nuovo secolo, mentre in Polonia si stavano sviluppando i consumer services, ho notato una nicchia di mercato che è diventata poi la fondamenta del nostro business. Insieme ai miei business partner abbiamo deciso di cambiare il profilo della nostra società e di focalizzarci sul recupero dei crediti consumer. E’ da qui che tutto è cominciato. Inizialmente eravamo un servicer per le telecomunicazioni e le banche. Successivamente abbiamo iniziato ad acquistare portafogli di crediti ed a recuperarli. Oggi KRUK è la più grande società dell’Europa Centrale e questo anche grazie alla nostra strategia pro-accordo di pagamento, che è unica nel suo genere.

In appena 20 anni, da piccola azienda con meno di 20 dipendenti, KRUK si è trasformata in un gruppo finanziario internazionale, specializzato in tutti i servizi riguardanti la gestione del credito.
KRUK Group è composta da diverse società che offrono una vasta gamma di servizi integrati, che confenzioniamo su misura per rispondere al meglio alle esigenze e alle aspettative dei nostri partners al fine di recuperare i crediti che spettano loro.
KRUK persegue su larga scala una strategia volta al raggiungimento di una soluzione amichevole con i propri clienti, ad esempio, i debitori possono ripagare il loro debito in comode rate. Supportata anche da campagne mediatiche, questa strategia punta a convincere il debitore a dialogare con KRUK per definire i termini di rimborso del proprio debito.
Il Core business del Gruppo è rappresentato dalla gestione dei portafogli acquistati per conto del Gruppo o esternalizzati per la collection da parte di altre istituzioni.
Il Gruppo gestisce prevalentemente tre tipologie di debiti: debiti contratti dai consumatori (unsecured), debiti garantiti daipoteca e debiti societari.
Il Gruppo KRUK gestisce crediti di banche, intermediari finanziari, assicurazioni,società di leasing, compagnie di rete fissa, operatori
di telecomunicazioni, operatori di telefonia mobile, operatori televisivi digitali e di TV via cavo e aziende del settore FMCG, ma si focalizza principalmente sul settore bancario, in cui vanta relazioni di lungo termine con alcuni key accounts.
L’intervento del Gruppo sia nella fase di acquisto che di gestione di ciascun portafoglio conferisce un vantaggio competitivo in quanto offre sinergie operative strumentali a mitigare il rischio correlato a tali operazioni, grazie anche ad informazioni statistiche ottenute nel corso della decennale attività di gestione del credito.
Nel 2007, il Gruppo ha fatto il suo ingresso nel mercato Rumeno e nel 2011 in quello Ceco ed in quello Slovacco.
Nel 2014 è stata fondata KRUK Deutschland ed un anno dopo KRUK ha acquistato il suo primo portafoglio in Germania. Nel 2015 sono state costituite altre due società, in Italia ed in Spagna. KRUK ha acquistato il suo primo portafoglio in Italia nel 2015 ed in Spagna all’inizio del 2016.

Qual è la mission di KRUK SA e quali sono i suoi valori fondanti?
P.K. La nostra mission è semplice. I nostri clienti sono persone con problemi finanziari. Vogliamo costruire relazioni positive con loro per aiutarli a ritrovare la loro credibilità finanziaria. Ci conformiamo alle norme disciplinari e legali vigenti. Offriamo loro una soluzione semplice che è rappresentata dalla…

CONTINUA LA LETTURA DELL’ARTICOLO SUL CVM 2 IN PROSSIMA USCITA!!!

 

Condividi articolo...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *