NPL e crediti deteriorati Scelti per voi

Axactor Italy rinnova la partnership con uno dei primari istituti finanziari italiani

Axactor Italy, parte del Gruppo multinazionale Axactor ASA, specializzato sia nella gestione dei crediti deteriorati per conto di terze parti che nell’acquisto di portafogli NPL, con piattaforme operative in Finlandia, Germania, Italia, Norvegia, Spagna e Svezia, annuncia di aver sottoscritto un nuovo accordo, per l’acquisizione di crediti NPL, con uno dei primari istituti finanziari italiani.

L’accordo rinnova una partnership consolidata e prevede la cessione forward flow di crediti unsecured consumer (small ticket) per una durata pari a 18 mesi e un valore nominale complessivo di circa 40 milioni di Euro.

Questa acquisizione conferma la determinazione del Gruppo Axactor di continuare ad investire nel mercato italiano.

Antonio Cataneo, CEO di Axactor Italy e CR Service ha così commentato: Siamo molto soddisfatti di poter annunciare questa acquisizione e crediamo che essa rappresenti un ulteriore impulso per il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati per l’anno. Axactor dimostra infatti, ancora una volta, il proprio interesse verso questa tipologia di operazione che garantisce un flusso continuo di crediti in grado di alimentare la piattaforma operativa per i prossimi 18 mesi”.

Fonte: Axactor Italy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X