Comunicati Stampa

M&A in the Credit Management Industry: il 6 luglio l’evento dedicato ad una nuova stagione di cessioni, acquisizioni e aggregazioni

M&A in the Credit Management Industry: il 6 luglio l’evento dedicato ad una nuova stagione di cessioni, acquisizioni e aggregazioni

Milano, 30 Maggio 2022 – Il 6 luglio 2022, presso la prestigiosa cornice di Le Village a Milano, si
terrà l’evento di Credit Village dedicato alle operazioni di M&A nell’industria italiana del credito.
L’evento è il primo in presenza dedicato ad un tema che sta diventando sempre più cruciale per il
settore del credito, rappresentando un driver di crescita per l’economia in generale del nostro
Paese.
Quella che abbiamo di fronte è una nuova stagione di cessioni e acquisizioni in cui vedremo
sempre di più operazioni di fusioni e aggregazioni. Se fino ad oggi le operazioni hanno riguardato
soprattutto acquisizioni di servicer di recupero crediti da parte di operatori esteri con l’obiettivo,
nella maggior parte dei casi, di garantire agli investitori un’operatività immediata sul mercato, ci
prepariamo ad assistere ad una nuova fase. Una grande novità riguarderà gli attori in campo che
saranno molto più trasversali rispetto al passato: finalmente l’ecosistema generato intorno ai
distressed credit si è consolidato ed assestato su un certo grado di maturità e questo tipo di
operazioni coinvolgeranno non soltanto le aziende di recupero crediti, ma anche tutti quei
fornitori di servizi al credito, dal mondo Fintech al Proptech, agli specialist di prodotto.

L’interesse dei player d’oltralpe è ancora forte e l’Italia resta sempre “The Place To Be”, ma questo
nuovo ciclo evolutivo richiede necessariamente nuove aggregazioni strategiche, acquisizioni ed
integrazioni di specialisti di nicchia, partnership e JV fra servicer e investitori del credit
management con player di altri settori, a cominciare dal Real Estate. Per tante piccole e medie
aziende specializzate su specifici segmenti di crediti, dal corporate al secured, o su specifiche aree
territoriali, si aprono nuove interessanti opportunità.

Si allargherà anche la platea degli investitori: accanto ai soliti già attivi ci sono diversi soggetti,
anche stranieri, che stanno guardando al nostro mercato, dai Club Deal ai Family Office. Anche
perché dal 2014 ad oggi sono state completate più di 50 operazioni di M&A nell’industry italiana
del credit management e le previsioni per il prossimo triennio sono di un netto aumento di questi numeri.

L’evento di Credit Village rappresenta un’occasione unica per approfondire nel dettaglio le
dinamiche di questo mercato e provare ad immaginare quello che ci aspetta, cogliendone le
opportunità che saranno offerte indistintamente a tutti i player. Come sempre ci sarà la
possibilità di partecipare a momenti di networking ed organizzare incontri one-to-one.

Per leggere il comunicato stampa integrale scarica il PDF

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X