Dalla Redazione Investor, servicer e debt buyer

Credito, Zolva entra nel mercato italiano con l’acquisizione di Euro Service

Il Gruppo Zolva, attualmente presente in Norvegia, Svezia, Danimarca, Spagna e Portogallo, entra anche nel mercato italiano con l’acquisizione di Euro Service Spa.

Con sede centrale a Oslo, Zolva offre servizi lungo l’intera catena del valore dalla gestione delle fatture, al servizio di sollecito, all’acquisto di crediti/factoring, ai servizi di recupero crediti e si concentra sull’acquisto e gestione di portafogli di crediti deteriorati da istituzioni finanziarie in tutta Europa, mentre Euro Service è una società di gestione del credito costituita in Italia nel 1998 con un’attività di backoffice in Romania.

La strategia di Zolva è quella di crescere sia organicamente che attraverso acquisizioni ed è supportata da azionisti con importanti risorse finanziarie. Negli ultimi nove mesi, Zolva è cresciuta in modo significativo ed ha un portafoglio di circa 4.521 milioni di euro e circa 650 dipendenti.

Lo scorso agosto ha acquisito Multigestion, attore affermato nel mercato spagnolo dei servizi di Npl, con circa 220 dipendenti. Con l’acquisizione di Euro Service, Zolva potrà contare su una solida piattaforma in Italia ed è ben posizionata per un’ulteriore crescita nel mercato europeo.

Il CEO di Zolva, Endre Rangnes, è lieto di aver completato un’altra acquisizione di successo e di poter accogliere 350 nuovi colleghi nel Gruppo. Nel secondo trimestre di quest’anno Euro Service sarà rinominato Zolva. A partire dal 10 febbraio 2022 Maurizio Tucci sarà presidente e country manager ad interim di Euro Service.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X