Dalla Redazione NPL e crediti deteriorati

I risultati myNPL del 2021

Nel corso del 2021 myNPL conferma il trend di crescita che caratterizza la sua attività dalla creazione del portale.

L’anno 2021 si chiude con 18 portafogli pubblicati e 67 operazioni di cessione perfezionate per un GBV complessivo di oltre 600 KK: tutti i portafogli proposti in vendita sono stati ceduti.

Particolare successo hanno avuto i portafogli 034-038-039, finanziario automotive, aggiudicati nell’arco di pochi giorni dalla pubblicazione sul portale.

Queste performance sono possibili grazie a due fondamentali elementi:

  • l’ampiezza del parco clienti di myNPL che comprende sia le piccole/medie società di recupero sia i grandi player.
  • la velocità di collocazione dei portafogli: la rapidità di assorbimento di un portafoglio da parte della platea dei clienti myNPL va da una media di 60 giorni dalla pubblicazione per i portafogli più complessi ai pochi giorni per le proposte relative a prodotti con aging più recente.

La scelta di assistere sia il cessionario che il cedente in ogni fase delle transazioni si conferma vincente: i Cessionari sono supportati da un’attività di advisoring ad hoc che è molto apprezzata; i Cedenti sono sollevati dall’impegnare risorse interne per le attività connesse alle cessioni.

Il rapporto di fiducia già instaurato con alcuni grandi player, per le cessioni dei loro portafogli, consentirà di migliorare ulteriormente queste perfomance nel 2022.

ARTICOLO PUBLIREDAZIONALE

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X