Credito e consumatori Dalla Redazione

Gli italiani e le auto, un rapporto in evoluzione, verso il noleggio a lungo termine. Nasce Compass Rent

Gli italiani e l’automobile: un rapporto d’amore che resiste al tempo tanto che oggi è più facile cambiare partner che sostituire la propria vettura. Ma, come tutte le relazioni, anche questa è soggetta ai cambiamenti esterni e si evolve seguendo i nuovi trend del momento. Oggi il trend principale è quello green, che spinge gli automobilisti a scegliere veicoli meno inquinanti, con una forte attrazione dell’elettrico. Nel 2020, infatti, c’è stato un netto calo del diesel e della benzina a favore delle auto ibride ed elettriche (oltre il 20% delle nuove immatricolazioni ha riguardato auto elettriche). Si tratta di un fenomeno iniziato già da qualche anno e che ha avuto una grande accelerazione durante la pandemia tanto che nei primi 5 mesi del 2021 oltre il 35% delle nuove immatricolazioni sono ibride o elettriche. Se si chiede agli italiani quale auto sceglieranno per il futuro, il 66% prende in considerazione l’acquisto di un’auto ibrida e il 47% completamente elettrica. Dunque da qui non si torna più indietro. Ma c’è un altro mega trend che sta cambiando per sempre il rapporto tra gli italiani e l’automobile ed è un nuovo concetto di mobilità che si basa non più sull’idea di possesso di un prodotto, ma lo considera ormai un servizio. E come tale deve essere sempre più flessibile, economico e performante. In poche parole deve far sì che l’utente non abbia ulteriori pensieri nella gestione della propria auto. E’ in questo solco che si inserisce la formula del noleggio a lungo termine che diventerà una soluzione sempre più utilizzata dagli automobilisti italiani.

E’ il quanto emerge dall’Osservatorio Compass, speciale sul noleggio a lungo termine, condotto su oltre 1000 famiglie italiane per valutare lo spazio per una nuova formula di noleggio a lungo termine. Spazio che evidentemente è stato trovato visto che ieri, durante l’evento digitale “REINVENT – Ridisegniamo insieme il futuro della mobilità”, è stata lanciata Compass Rent la nuova società del Gruppo Mediobanca, specializzata nel servizio di noleggio a lungo termine.

“L’auto nell’immaginario delle famiglie italiane rappresenta molto e c’è un 20% di car lovers, gli innamorati che considerano l’auto uno status symbol e che la vorrebbero sempre nuova e aggiornata e sono pronti a cambiarla spesso – ha dichiarato Luigi Pace Direttore Centrale Marketing & Innovation – Compass – Già oggi circa la metà di chi acquista oggi un’auto lo fa con un finanziamento mensile e questo è un grande apripista per il noleggio a lungo termine”. Nei primi cinque mesi del 2021 in Italia sono state noleggiate a lungo termine 124.450 auto.

Gli italiani dunque sono pronti ad abbracciare questa nuova formula? La consapevolezza è altissima: l’84% la conosce e il 30% è propenso ad attivare un noleggio a lungo termine per la prossima auto. Qual è la cosa che attira di più di questa formula? Senza dubbio il fatto di non avere ulteriori pensieri rispetto alla propria auto e di non doversi preoccupare dei vari costi di manutenzione o delle varie scadenze. Questo è quello che piace al 77% degli intervistati che vorrebbe disporre di un’auto sempre aggiornata, senza l’incubo di spese impreviste. Dunque il noleggio a lungo termine è sempre di più un’alternativa per la mobilità degli italiani che chiedono sempre meno possesso e più utilizzo e prediligono auto in pronta consegna con la formula del “tutto incluso”. “Oggi nella scelta dell’auto si guardano i costi di mantenimento, i consumi e le funzionalità e questi sono gli elementi della ricetta che abbiamo cercato di condire nel concept test di Compass Rent elaborando una formula nuova che si basa su 4 pilastri fondamentali: il dealer al centro della relazione, la pronta consegna e la possibilità di avere l’auto in tempi brevi (anche due settimane), l’ampiezza di gamma garantita dall’usato e dal km 0 e una varietà di marchi e modelli. E’ veloce, flessibile, senza sorprese”.

“Compassa Rent nasce dalla suggestione di qualche anno fa in cui cercavamo di capire se poteva avere un senso trasformare questo trend “dal possesso all’utilizzo” in un servizio sul mercato mettendo al centro il dealer e le sue necessità – ha commentato Nicola de Cesare, Direttore Generale di Compass Rent – Il noleggio rappresenta una soluzione ideale per cambiare l’auto in un periodo di incertezza dal punto di vista macroeconomico e tecnologico”.

Tra i detrattori del noleggio a lungo termine c’è una conoscenza poco approfondita del servizio e prevale una mancanza di fiducia e per questo bisogna lavorare sull’educazione della domanda. “Le aziende devono cercare di avere una proposta proattiva verso il cliente – ha precisato Leonardo Buzzavo di Quintegia SPA – Ci vuole un passaggio da prodotto a servizio, sperimentando nuove offerte per stare al passo con i tempi. Dobbiamo portare il marketing in concessionaria guardando al cliente nell’intero arco della sua vita, cercando di capire le esigenze del mercato, declinandole in chiave locale e inserendole nel contesto giusto.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X