Dalla Redazione In Evidenza NPL e crediti deteriorati

Operazione Barolo, SOREC chiude primo acquisto di portafoglio NPL tokenizzato attraverso Blockinvest

SOREC Srl, servicer indipendente che opera nella gestione stragiudiziale e giudiziale dei crediti problematici annuncia l’acquisto pro-soluto da AXACTOR CAPITAL ITALY Srl di un portafoglio di crediti retail, costituito da oltre 1500 posizioni, per un valore lordo complessivo di 12 milioni di euro. SOREC ha concluso l’acquisto in qualità di Junior Note Holder e Special Servicer della società di cartolarizzazione DOLOMITI S.P.E. Il portafoglio è costituito da crediti retail Non Performing Unsecured, originati da una primaria società finanziaria nazionale.

L’operazione, denominata “operazione Barolo”, è stata finalizzata attraverso la piattaforma BlockInvest,già titolare della prima operazione di “tokenizzazione” italiana.

Grazie alla sua infrastruttura innovativa, la piattaforma è in grado di rappresentare il portafoglio sottostante su registro Blockchain, permettendo la digitalizzazione del processo di compravendita, aumentandone notevolmente trasparenza ed efficienza.

Tutte le attività di collection delle oltre 1500 posizioni che compongono il portafoglio saranno gestite direttamente dalla stessa SOREC.

“SOREC opera da 30 anni nella gestione stragiudiziale e giudiziale dei crediti problematici, soprattutto finanziari e bancari. Con quest’ultima operazione non solo si rafforza la partnership strategica tra SOREC ed AXACTOR sul mercato degli NPL small tickets Unsecured dopo le 2 transazioni del 2018 e 2019, ma si guarda al futuro del settore con l’adozione delle tecnologie più innovative” commenta l’AD di SOREC Massimiliano Ingrosso.

“L’innovativa soluzione, basata su tecnologia blockchain, aprirà ad una nuova fase di finanziarizzazione di asset illiquidi attraverso la creazione di strumenti finanziari innovativi, scambiabili in tutta sicurezza a livello globale” afferma Lorenzo Rigatti Co-Founder & CEO BlockInvest. 

Per scaricare la versione integrale del comunicato stampa clicca qui

Fonte:

Axactor

BlockInvest

Sorec

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X