Dalla Redazione Investor, servicer e debt buyer

Illimity: nuovi acquisti NPL per 120m di GBV

Illimity Bank S.p.A. ha reso noto il perfezionamento di due operazioni di acquisto di crediti NPL per un GBV complessivo di 120 Milioni di Euro. La tipologia di crediti acquistati rientra nelle categorie Special Situations Energy e Special Situations Real Estate.

La prima operazione rientra nell’ambito di una joint venture con VEI Green, che punta ad investire fino a 100 milioni di euro nel segmento Energy. Questa prima operazione ha avuto come ogetto sette posizioni per un GBV complessivo di 20,5 milioni di euro, in parte classificate ad Unlikely-To-Pay (“UTP”) e in parte a sofferenza. Gli impianti, situati su tetto, terreni e serre, hanno una potenza complessiva di oltre 8MW e beneficiano, ad oggi, della tariffa incentivante riconosciuta dal Gestore dei Servizi Elettrici.

La seconda operazione è stata volta all’acquisizione di crediti single name classificati UTP, vantati da Banco BPM S.p.A., nei confronti di FinGruppo Holding S.p.A. in liquidazione (la “Società”) per un valore nominale lordo complessivo di circa 98 milioni di euro. Con questa operazione, illimity consolida a sé la quasi totalità dei crediti finanziari verso la Società, avendo già in precedenza acquistato ulteriori 61 milioni di euro da un altro istituto bancario.

Andrea Clamer, Responsabile Divisione Distressed Credit Investment & Servicing di illimity, ha dichiarato:
“Con queste due nuove operazioni, illimity conferma la propria capacità di crescita in segmenti del mercato distressed ad alto livello di specializzazione e rendimento atteso. Nonostante le difficoltà rappresentate dal contesto economico e finanziario attuale, la Divisione Distressed Credit Investment & Servicing prosegue la propria attività, grazie alla robusta pipeline di opportunità e alla natura prettamente digitale di illimity, che consente di operare in un contesto di smart working
diffuso”.

 

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X