Scelti per voi

Prelios Innovation: operazione di cessione di portafoglio NPL con GBV di 30+ milioni di euro transitata su piattaforma digitale BlinkS

Prelios Innovation annuncia la conclusione di un’operazione di cessione di un portafoglio di NPL transitata su BlinkS, la piattaforma digitale per il trading di crediti deteriorati sviluppata dal Gruppo Prelios.

La transazione ha riguardato un portafoglio – in gran parte secured e riveniente da portafogli GACS in gestione al Gruppo Prelios – avente un GBV (gross book value) superiore ai trenta milioni di euro.

“Siamo particolarmente orgogliosi di questo risultato” afferma Gabriella Breno, CEO di Prelios Innovation, società del Gruppo Prelios focalizzata sul Fintech. “Tutto il processo di cessione si è peraltro svolto in un momento molto particolare per il nostro Paese e la tecnologia ha giocato, anche in questo contesto, un ruolo determinante”. Anche nel primo quadrimestre dell’anno e nonostante le fortissime limitazioni ai movimenti, “il numero di Buyer e di Seller aderenti alla piattaforma digitale BlinkS ha continuato a crescere”, sottolinea Breno. “Sono stati pubblicati portafogli per un GBV complessivo di oltre duecento milioni di euro. Ciò testimonia la necessità del mercato di avere efficienza, trasparenza e costi contenuti nelle operazioni di cessione del credito, soprattutto nello scenario attuale”.

“I nostri recenti incontri con EBA, BCE e Commissione Europea testimoniano l’interesse dei regolatori per lo sviluppo delle piattaforme NPL e della innovazione tecnologica, che abbiamo visto essere sempre più indispensabile in ogni ambito lavorativo” aggiunge la CEO di Prelios Innovation. “Non sono da sottovalutare inoltre il probabile arrivo sul mercato italiano di ulteriori operazioni con garanzia statale GACS, con l’allargamento del mercato secondario degli NPL, come pure l’estensione di questo tipo di operazioni ad altri mercati europei, per esempio la Grecia con il Progetto Hercules. E’ necessario infine rendere le cessioni sempre più ‘routinarie’. In tutto questo contesto, la piattaforma BlinkS è uno strumento perfetto e dimostra la bontà del percorso intrapreso dal Gruppo Prelios sulla strada del Fintech e della digitalizzazione dei processi legati al mondo delle NPE”.

Gabriella Breno conclude ricordando che “sono già in corso di lavorazione portafogli per oltre 100 milioni di euro di GBV che saranno pubblicati su BlinkS nelle prossime settimane. Crediti in parte rivenienti da portafogli GACS per i quali la cessione rappresenta sempre più uno strumento di gestione proattiva dei crediti, consentendo così ai servicer di mitigare l’impatto dell’emergenza Covid-19 sulle performance delle operazioni, a garanzia di tutti gli stakeholder, incluso lo Stato Italiano”.

Fonte: Prelios

Redazione Credit Village

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INFORMAZIONE IMPORTANTE : Si comunica che in ottemperanza all'emergenza sanitaria per evitare il diffondersi del COVID-19 e alle relative disposizioni ministeriali, la sesta edizione del CvSpringDay è stata rinviata. La nuova data dell'evento verrà comunicata prossimamente. Ci scusiamo per eventuali disagi creati. Grazie.Sito Ufficiale Evento
+
X