Dalla Redazione NPL e crediti deteriorati

Coronavirus e gestione del credito: quale futuro per il settore? Intervista a Marcello Grimaldi, Presidente Forum UNIREC-Consumatori

Alla luce delle restrizioni imposte dai DPCM dell’8 marzo 2020 e del 9 marzo 2020, il FORUM UNIREC–CONSUMATORI si è prontamente attivato a stilare delle linee guida per informare gli associati su come svolgere le attività in questo periodo d’emergenza epidemiologica. Ci spiega in sintesi quali sono le vostre indicazioni?

M.G. Il Protocollo fornisce linee guida operative sintetiche alle imprese che operano nel
delicato settore della tutela e gestione del credito per disciplinare le attività alla luce
della situazione di emergenza del Paese e delle disposizioni normative nazionali relative
al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.
Tale provvedimento integra in via transitoria – e sino al 3 aprile 2020 – le modalità di
contatto per le aziende del settore secondo regole predeterminate e condivise con le Associazioni dei consumatori. In relazione ai contatti telefonici, è prevista un’interruzione temporanea dell’attività di recupero da parte degli operatori telefonici in quei casi in cui il Consumatore/Debitore presenti documentazione attestante in modo oggettivo la sopravvenuta difficoltà ad adempiere al pagamento per cause strettamente connesse all’emergenza sanitaria causata da Covid-19. L’interruzione è finalizzata ad informare senza indugio l’azienda Committente per le necessarie valutazioni.
Con riguardo all’attività esattoriale il protocollo raccomanda di prediligere la lavorazione telefonica delle pratiche e di favorire l’informazione e l’accessibilità alle modalità di pagamento tramite canali digitali.
Coerentemente con i principi generali del Codice di condotta, è previsto l’impegno a formare e ad aggiornare i propri incaricati affinché nei contatti con il Consumatore/Debitore si
tenga conto della particolare difficoltà creata dall’emergenza contingente.

State registrando particolari situazioni di criticità da parte dei vostri associati?

M.G. La gestione dei rapporti con i debitori è decisamente influenzata dalla confusione del momento e dai numerosi provvedimenti normativi di varia natura anche di difficile lettura
che si sono susseguiti. Sotto il profilo dell’esazione…

Leggi l’intervista completa sul CVM2 in uscita a maggio. Il Dossier del numero sarà dedicato ad indagare le conseguenze presenti e future del Covid-19 sul settore della gestione del credito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INFORMAZIONE IMPORTANTE : Si comunica che in ottemperanza all'emergenza sanitaria per evitare il diffondersi del COVID-19 e alle relative disposizioni ministeriali, la sesta edizione del CvSpringDay è stata rinviata. La nuova data dell'evento verrà comunicata prossimamente. Ci scusiamo per eventuali disagi creati. Grazie.Sito Ufficiale Evento
+
X