Scelti per voi

Guber Banca acquista da Alba Leasing S.p.A. un portafoglio di crediti in sofferenza di circa 40 milioni di euro

Guber Banca e Alba Leasing, primario operatore nel settore della locazione finanziaria, hanno finalizzato la cessione di un portafoglio di crediti con un gross book value di circa 40 milioni di euro (dato al 30 giugno 2019). In particolare, si tratta di crediti ceduti da Alba Leasing, derivanti esclusivamente da contratti di leasing risolti e regolati dal diritto italiano. Il portafoglio è composto da 604 posizioni, le cui controparti sono prevalentemente corporate e il ruolo di Guber Banca sarà anche quello di servicer per la gestione del portafoglio. Attualmente gli NPL in gestione a Guber Banca ammontano a circa 9 miliardi di euro. “Operiamo anche nella gestione di crediti in sofferenza originati da contratti di leasing, la cui lavorazione richiede non solo capacità di gestire e valutare i valori di vendita e una significativa expertise ma anche un’industrializzazione di processo che massimizzi risultati, trasparenza e sicurezza” afferma Michele Zorzi, Direttore Commerciale & Sviluppo di Guber Banca. “Questa operazione rappresenta un ulteriore passo nel processo di efficientamento della gestione del credito deteriorato da parte di Alba Leasing, perseguito attraverso una gestione industriale degli NPL in abbinamento a mirate cessioni con controparti di elevata affidabilità”, dichiara il Vice Direttore Generale di Alba Leasing, Stefano Corti. L’incidenza dei non performing loan sui crediti lordi di Alba Leasing al 30 giugno di quest’anno è scesa ulteriormente, attestandosi al 14,7% rispetto alla media del mercato pari al 21,6%.

Fonte: Guber Banca

Redazione Credit Village

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X