Credito e consumatori Dalla Redazione Investor, servicer e debt buyer NPL e crediti deteriorati

Back to the future, dove sta andando l’industria del credito? Lo scopriremo al 13° CvDay

Raleway

Da un giorno all’altro il mondo della credit industry si è trovato catapultato nel futuro: negli ultimi 2 anni non si è fatto altro che parlare di finanza strutturata, FinTech, intelligenza artificiale, e deals sempre più articolati e strutturati di portafogli e piattaforme.

Improvvisamente abbiamo creduto che tutti i problemi potessero essere risolti solo con l’innovazione e che il “vecchio” dovesse essere spazzato via senza alcun rimpianto. Ma la tentazione di cancellare il passato non è sempre una scelta saggia e quello che si sta verificando negli ultimissimi periodi conferma che a volte ci si trova a dover fare dei passi indietro. Il settore del credito, quindi, non può abbandonarsi soltanto all’onda del “nuovo”, ma deve riuscire a mettere a frutto le best practice realizzate negli anni per poter affrontare al meglio le nuove sfide.

Sarà questo il tema centrale del 13° CvDay dal titolo “Back to the future! Credit industry: connecting yesterday and tomorrow” che si terrà a Milano il prossimo 20 novembre.

Attraverso la voce dei principali players del settore, italiani e stranieri, questa edizione del CvDay cercherà di fare luce su quello che è oggi uno dei mercati più complessi da decifrare.

La mattinata sarà articolata in 3 sessioni: la prima sarà dedicata al tanto discusso tema delle performance del recupero crediti, la seconda all’analisi dei servicer e del servicing, mentre la terza session approfondirà il tema dell’evoluzione della legal collection e degli studi legali. Sul palco si alterneranno interviste one to one e round table.

Focus dei lavori del pomeriggio sarà invece il rapporto tra FinTech e credit industry, in cui, attraverso speech e tavole rotonde, verranno illustrate le principali innovazioni destinate ad assumere un ruolo sempre più rilevante per il futuro sviluppo del settore.

Per saperne di più: www.cvday.events