Dalla Redazione Investor, servicer e debt buyer

Recupero crediti, con la nuova piattaforma di Sixtema puoi gestire tutte le fasi, dall’affido alla riscossione, in modo veloce e sicuro

Vuoi gestire le pratiche di recupero crediti in modo sicuro, semplice e veloce? La soluzione è CGmanager, la nuova piattaforma web per la gestione del credito ideata da SIXTEMA che quest’anno sarà Main Sponsor al CVDAY, che si terrà il 21 novembre a Milano.

CGmanager è prima di tutto un programma gestionale in cloud e come tale permette agli utenti di accedere in ogni momento e da qualunque luogo e dispositivo ai propri dati. Questo è già un grosso vantaggio per tutti quei manager che, spesso in viaggio, possono svolgere le loro attività in mobilità, potendo contare anche su un’interfaccia personalizzata, disponibile in qualunque momento.

Progettata per gestire tutte le fasi della debt collection, dall’affido della pratica all’eventuale riscossione, CGmanager permette l’aggiornamento costante degli operatori, grazie all’utilizzo di strumenti di Business Intelligence, offre un sistema di import delle pratiche da qualsiasi committente, con affido veloce e automatico, garantisce provvigioni e incentivi real-time, operatori ed esattori sempre online su tablet con accessi sicuri e strumenti di fonia, predictive dialer ed SMS integrati. Ecco di seguito un dettaglio delle fasi gestite da CGmanager, che sarà illustrato pubblicamente nel corso del CVDAY.

  • Import dei dati dal committente: il cliente carica i file delle pratiche con tracciati standard o personalizzati. Un processo ne controlla la validità e rende disponibili le pratiche nella sezione di affido. I tracciati per nuove committenti sono configurabili direttamente dal cliente grazie a un’interfaccia semplice e potente
  • Affido delle pratiche: può avvenire secondo una serie di criteri che consentono in molti casi di autorizzare questa fase e renderla molto veloce. Possono essere aggiunti anche criteri personalizzati. In ogni momento è possibile controllare la ripartizione del lotto tra gli esattori e valutare il carico complessivo per ciascun esattore permettendo di ottimizzare il bilanciamento.
  • Lavorazione: ciascun esattore riceve notifica delle pratiche affidate e può stamparle oppure lavorarle direttamente da tablet tramite un’interfaccia dedicata per l’uso in mobilità. Gli agenti sul territorio possono allegare documentazione e foto scattate durante le visite che vengono collegate alla posizione dell’esattore rilevata dal GPS. Gli operatori di call center possono utilizzare un softphone direttamente integrato nell’applicazione per chiamare il debitore con un click. Durante l’inbound, la pratica corrispondente al numero chiamante si apre in auomatico ed è immediatamente disponibile per l’operatore. Le attività in sospeso possono essere schedulate e il sistema ricorda all’operatore quando è il momento di completarle.
  • Chiusura pratica: l’utente abilitato può inserire le informazioni di chiusura della pratica con i codici di esito dettati dal cliente e codificati nel profilo della pratica stessa. Si possono inerire anche gli incassi e un piano di rientro concordato con il debitore.
  • Esportazione verso committente: è possibile esportare i dati presenti nell’applicazione in un formato condiviso con la committente al fine di permettere l’importazione di tali dati all’interno degli applicativi proprietari.
  • Calcolo provvigioni e incentivi: gli utenti che gestiscono i rapporti con le committenti possono indicare le provvigioni per la società e per gli esattori secondo molteplici modelli di calcolo
  • Monitoraggio: gli utenti che gestiscono i rapporti con le committenti possono indicare le provvigioni per la società e per gli esattori secondo molteplici modelli di calcolo. E’ possibile gestire gli incentivi per lotti differenziati sulla base degli obiettivi, delle aree geografiche, del numero di rate incassate e molti altri criteri specificati nei contratti. Il sistema calcola automaticamente le provvigioni e gli incentivi sui lotti, dando anche un’immediata informazione sul primo margine per la società di riscossione, permettendo alla direzione di prendere decisioni sulla modalità di lavorazione da applicare.
  • BI & Controllo: gli strumenti di BI disponibili consentono di condurre analisi sui risultati di business e di approfondire le cause di eventuali problemi per prendere decisioni veloci.

Un altro vantaggio di CGmanager è la sicurezza della gestione dei dati, offerto con livelli molto elevati perché gestita con infrastrutture in alta affidabilità e con protezione dei dati attraverso procedure certificate.

“L’innovazione tecnologica e organizzativa che Sixtema è riuscita a fornire a Consulgest ha permesso di accelerare il percorso di crescita che abbiamo intrapreso da tempo – commenta Giovanni Cecere – Presidente di Consulgest Italia srl che sarà presente al CVDAY per raccontare la sua esperienza concreta sull’uso di CGmanager – Sixtema ci affianca ormai come partner e lavora con professionalità e spirito collaborativo per raggiungere i risultati condivisi insieme”.

Condividi articolo...
Share on Facebook
Facebook
10Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin