Dalla Redazione In Evidenza NPL e crediti deteriorati

Secondo quarter 2018: Trend positivo per i big buyer di NPL americani

Encore Capital e Pra Group, i due colossi americani specializzati nell’acquisto di portafogli crediti non performing, hanno chiuso il secondo quarter 2018 con trend in crescita su tutti i principali indicatori.
Pra Group che nel 2014 era entrata prepotentemente in Europa acquisendo per oltre 1,3 miliardi di dollari ($880 Mil + $430 Mil di debiti) il gruppo norvegese Aktiv Kapital presente in molti paesi europei, ha chiuso il secondo quarter 2018 con un totale di cash collection di periodo di $406.6 Mil. + 9% rispetto allo stesso trimestre 2017. Considerando che nei primi tre mesi del 2018 aveva registrato incassi cash per $426.6 Mil. il totale del semestre si attesta così a $853.2 Milioni.
Positivi anche il totale ricavi $221.5 Mil contro i $203.7 Mil del 2 trimestre 2017 . Il totale revenues del semestre 2018 sale così a $444,7 Mil. ($410,3 Mil nella prima metà del 2017)
Gli investimenti in acquisizione di portafogli rimane focalizzata sugli Stati Uniti. Infatti ben $199.5 Mil sui $221.4 totali sono stati spesi per comprare crediti all’interno degli States.
Dati positivi anche per Encore Capital che segna un valore positivo sulla raccolta di incassi cash a $496 Mil comparati ai $446 Mil dello stesso periodo. Sommando il primo e secondo quarter 2018 raggiunge un collection totale di $985 Mil in sei mesi rispetto agli $887 Mil del primo semestre 2017.
Ottima performance anche nei ricavi che passano dai $291 Mil del secondo trimestre 2017 ai $350 Mil di quello 2018. Le revenues complete gennaio-giugno 2018 sono di $677 Mil.
Record per quanto riguarda le acquisizione di portafogli. Dal 1 aprile al 30 giugno 2018 sono stati investiti ben $360 Mil. $203 Mil sono stati spesi negli US mentre $147 Mil in Europa.

Condividi articolo...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *