Scelti per voi

Si raffredda la domanda di credito da parte delle imprese: -2% ad agosto

Dopo l’incremento di luglio (+1,4%), che aveva interrotto un quadrimestre interamente caratterizzato da un segno negativo, nel mese di agosto appena concluso il numero delle domande di finanziamenti da parte delle imprese italiane è tornato a contrarsi facendo segnare un -2,0% (dato ponderato sul numero di giorni lavorativi) rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Conseguentemente si conferma in lieve calo anche la domanda di credito cumulata nel primi 8 mesi dell’anno, con un -1,1% rispetto al corrispondente periodo del 2012 malgrado il miglioramento del clima di fiducia delle imprese rilevato negli ultimi mesi.

Queste evidenze emergono dal Barometro CRIF sulla domanda di credito elaborata sulla base del patrimonio informativo di EURISC  che raccoglie i dati relativi alle istruttorie registrate su oltre 8 milioni di posizioni creditizie attribuite a utenti business.

Entrando maggiormente nel dettaglio, se si esamina l’andamento del numero di richieste di finanziamenti distinguendo tra Imprese Individuali e Società emerge che, relativamente alle ditte individuali la contrazione cumulata nei primi 8 mesi dell’anno è risultata pari a -3,0% (-0,1% nel mese di agosto) mentre nel medesimo periodo di osservazione per le società si è registrato un incremento del +0,2% malgrado il dato relativo al mese di agosto sia risultato negativo (-3,3%).

Analizzando la distribuzione per classi di importo, quasi un terzo delle richieste complessive (il 31,9% del totale per la precisione) si concentra nella fascia inferiore ai 5.000 Euro. La classe sopra i 50.000 euro è invece l’unica a far registrare un incremento rispetto allo stesso periodo del 2012 (+1,9 punti percentuali).

L’importo medio dei finanziamenti richiesti da parte delle imprese, nel loro aggregato di imprese individuali e società, nei primi 8 mesi dell’anno si è attestato a 69.551 Euro contro i 57.425 del corrispondente periodo 2012. Disaggregando il dato, le imprese individuali hanno fatto registrare un importo medio dei finanziamenti richiesti pari a 35.632 Euro, in crescita del 12,6% visto che risultava pari a 31.651 Euro nei primi 8 mesi del 2012.

Per le società, invece, si è attestato a 92.840 Euro contro i 75.698 del pari periodo 2012, con un incremento del 22,6%.


Autore: Rossana Pastore , Elena Botturi
Fonte:

CRIF

Redazione Credit Village

Credit Village è oggi il punto di incontro e riferimento - attraverso le sue tre aree, web, editoria, eventi - di professionisti, manager, imprenditori e operatori della gestione del credito. Nasce nel 2002 con l’intento di diffondere anche in Italia, così come avveniva nel mondo anglosassone, la cultura del Credit e Collection Management.

INFORMAZIONE IMPORTANTE : Si comunica che in ottemperanza all'emergenza sanitaria per evitare il diffondersi del COVID-19 e alle relative disposizioni ministeriali, la sesta edizione del CvSpringDay è stata rinviata. La nuova data dell'evento verrà comunicata prossimamente. Ci scusiamo per eventuali disagi creati. Grazie.Sito Ufficiale Evento
+
X