Investor, servicer e debt buyer

L’azienda spezzina Credit Base International entra a far parte di KRUK, il Gruppo Polacco leader nel settore della gestione dei crediti

Si è tenuta oggi a La Spezia la conferenza stampa in cui è stato reso noto ai media locali e alle istituzioni che,Credit Base International S.r.l., azienda specializzata nella gestione del credito, ha chiuso un’importante operazione: la sua acquisizione da parte di KRUK, multinazionale polacca leader nell’Europa Centrale nel mercato della gestione dei crediti.
Dopo i saluti iniziali, sono state le parole del Presidente di Confindiustria La Spezia, Francesca Cozzani, ad accogliere il team di KRUK e ad auguragli un avvenire di successo.
Cozzani ha espresso grande soddisfazione per un’operazione che vede “diventare La Spezia, la principale sede operativa in Italia della multinazionale Polacca”, ha sottolineato inoltre come Credit Base “sia una delle eccellenze del nostro territorio, magari poco nota, ma che ha saputo crescere sino a questo traguardo, valorizzando risorse del territorio”.
Proprio su questo punto ha insistito anche l’imprenditore Roberto Sergio, padre dell’azienda ligure, che durante la conferenza ha portato il suo saluto, raccontando le basi su cui 20 anni fa nacque il progetto.
I lavori sono proseguiti con una puntuale descrizione sia della realtà di KRUK, (presente in sala Tomasz Kurr, Direttore Generale) in termini di storia, numeri, e dei futuri progetti che toccano La Spezia, sia con un focus su Credit Base che, oltre a ripercorre l’iter dell’azienda, ha messo in luce le peculiarità dell’approccio alla gestione dei crediti che da sempre la contraddistinguono e l’hanno portata oltre confine: guardare all’estero e ai crediti Npl.

 

Condividi articolo...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *