08/01/2019

Mps cede incagli per 420 milioni a Farallon e Algebris

Arriva a conclusione la vendita di 420 milioni di euro di posizioni Utp (cioè i crediti «unlikely to pay»), quindi incagli con un sottostante immobiliare, da parte del gruppo bancario senese Monte dei Paschi. Secondo le indiscrezioni, la banca guidata da Marco Morelli ha infatti scelto due cordate di compratori, fra i quali verrà suddiviso il pacchetto di incagli immobiliari. I soggetti che si sono aggiudicati la gara sono infatti, da una parte, una cordata composta dal servicer Aurora Recovery Capital e, sul lato degli investitori, da Gwm e Farallon, e dall’altra parte un consorzio ch vede il gruppo Frontis e, come investitore, Algebris, il gruppo finanziario londinese fondato da Davide Serra. [...]